Chi è il ginecologo?
Gravidanza e Ginecologia

Chi è il ginecologo?

Chi è il ginecologo?

Il ginecologo per definizione "il medico delle donne" o lo ami o lo odi non ci sono vie di mezzo. Non so cosa tu ne pensi ma se ancora l'odiassi mi auguro nel tempo di farti cambiare idea.

Ciao e benvenuta  sul mio primissimo video online sono la Dottoressa Rebecca  Angelica Miscioscia, su instagram e Tik Tok mi trovi come "thegentlelady_ginecologa" e sono un medico chirurgo specialista in ginecologia ed ostetricia. Se sei interessato al benessere  femminile e vuoi informarti divertendoti sei nel 

posto giusto qui infatti ti parlerò di tantissimi  argomenti di ginecologia, fertilità, gravidanza e abitudini salutari ma adesso torniamo alla  ginecologia e cerchiamo di capire meglio chi è il medico che tanti uomini dicono di invidiare.

Un ginecologo o ginecologa è un medico specialista, questo vuol dire che in Italia dopo la laurea in medicina e chirurgia, che dura la bellezza di sei anni il medico che vuole diventare ginecologo deve passare un esame nazionale per poter accedere alla scuola di specialità in ginecologia ed ostetricia.  

Una volta entrato deve lavorare e studiare per altri cinque anni prima di poter diventare specialista. Ci occupiamo della salute della donna in tutte le fasi della sua vita, dall'infanzia fino  alla vecchiaia a differenza di altri specialisti 

come il cardiologo, il neurochirurgo, l'ortopedico,  giusto per dirne alcuni in cui ci si fa visitare solo se proprio si deve e comunque anche lì  mal volentieri.

Dalla ginecologa o dal ginecologo bisognerebbe andarci con regolarità sicuramente adesso ti starai chiedendo ma ogni quanto devo andare da sto benedetto ginecologo? io ti consiglio una visita di controllo ogni anno anche in assenza di problemi, consiglio che viene anche dato dalle  società medico scientifiche ginecologiche più importanti al mondo, questo perché il ginecologo non si occupa solo delle malattie e dei disturbi legati alla salute intima femminile, alla fertilità  e alla gravidanza, ma dovrebbe anche fornirti tutte le indicazioni per mantenere il tuo benessere di laggiù, aiutarti a pianificare una gravidanza, oppure a scongiurarla guidandoti nella scelta  del contraccettivo più adatto al tuo corpo e alle tue esigenze, ascoltarti ed aiutarti in qualsiasi  caso di difficoltà o dolore con i rapporti sessuali e molto molto altro ancora.

Spetta infatti a noi ginecologi controllare che in ogni fase della tua vita tutto là sotto vada come deve  andare, dalle perdite vaginali al ciclo mestruale, inoltre durante la gravidanza è nostro compito tenere sotto controllo il benessere tuo e del tuo bambino.

Attenzione, la visita ginecologica in gravidanza viene chiamata visita ostetrica e da qui capiamo che la ginecologia è la branca della medicina che si occupa della fisiologia, cioè del corretto funzionamento e delle patologie dell'apparato genitale femminile, mentre l'ostetricia è la branca della scienza medica che si occupa dell'assistenza della donna durante la gravidanza, il parto e il puerperio.

Il ginecologo come spiegato prima è anche ostetrico ma non vale il contrario, un ostetrico o un'ostetrica infatti non sono medici, ma operatori sanitari che hanno conseguito il diploma di laurea in ostetricia e non possono prescrivere farmaci o intervenire chirurgicamente ad esempio possono farti partorire ma non possono effettuare un taglio cesareo. Voglio sottolineare ancora che è molto importante fare controlli ginecologici regolari anche in assenza di patologie o fastidi perché alcune malattie  ginecologiche possono rimanere silenti e non farsi notare per molto tempo.

Siccome siamo in grado di aiutarti nella prevenzione di tante malattie, dalle infezioni sessualmente trasmesse ai tumori e possiamo offrirti alcuni esami di screening capaci di individuare patologie in fase iniziale facendo sì che non peggiorino. Sarebbe un peccato non farsi controllare.

Chi deve farsi visitare? Il ginecologo deve prendersi cura di qualsiasi persona con organi riproduttivi femminili indipendentemente dal genere con cui la persona si identifica o dall'orientamento sessuale della stessa. E' importante che chiunque possieda utero ovaie o anche solo una neovagina si sottoponga  a regolari controlli ginecologici tanto quanto le donne cis.

Se non sai cosa vuol dire "donna cis-gender" te lo spiego subito: cis-gender è qualsiasi persona che si riconosce nel sesso attribuitole alla nascita. Le donne cis sono persone nate con organi riproduttivi femminili pertanto dichiarate di sesso femminile alla nascita e che si identificano come appartenenti al sesso femminile perciò identità di genere femminile. 

Io ad esempio sono una donna cis ma anche gli uomini trans soprattutto se non operati e le donne trans che si sono sottoposte ad una vaginoplastica  vanno visitate. Nessun vero professionista ti giudicherà mai per la tua identità di genere o per il tuo orientamento sessuale e nemmeno per altri aspetti della tua vita come il numero di partner sessuali che hai avuto o le malattie infettive che eventualmente hai contratto.

Perciò se hai subito una discriminazione ti chiedo scusa io a nome della categoria medica e ti consiglio di cercare un medico più professionale dal quale farti visitare.

Quando però dovresti anticipare il controllo annuale?

Ti ho spiegato in linee generali il lavoro di uno specialista in ginecologia ed ostetricia ma vediamo in quali occasioni e per quali disturbi dovresti farti visitare anche anticipando il controllo annuale che ti ho raccomandato. E' importante andare dal ginecologo quando si hanno problemi nello sviluppo durante l'infanzia e l'adolescenza ma anche in caso di infezioni vulvari come l'herpes oppure vaginali, ma anche urinarie come la cistite in   caso di irritazioni o di infiammazioni dell'area genitale, in caso di disturbi mestruali che possono essere, dolore, cicli troppo abbondanti o troppo scarsi oppure troppo lunghi o troppo corti, se si hanno dolori alla pancia forti o molto prolungati nel tempo, se si desidera trovare una soluzione anticoncezionale, ma anche in caso di verruche 

genitali (che si chiamano condilomi). ma anche se si hanno problemi di acne e irsutismo che vuoldire avere tanti tanti peli che potrebbe essere un ovaio policistico e anche in caso di disturbi sessuali come il dolore fisico durante i rapporti o il discomfort emotivo.

Poi bisogna andarci dal momento che si scopre di avere una gravidanza e fino al parto, ma anche in caso di necessità di assistenza post partum, in caso di problemi riproduttivi cioè quando si cerca una gravidanza e non si riesce a concepire naturalmente che si   chiama infertilità ma ricordati sempre che in realtà può andare dal ginecologo ogni volta che ne senti il bisogno.

Come scegliere il ginecologo o la ginecologa più adatta a te?

Purtroppo non c'è una regola d'oro per scegliere il medico giusto, quello che però posso fare io è dirti quali sono i criteri che valuto quando devo scegliere un collega dal quale farmi visitare:

1 certificazioni mediche: il professionista dove si è laureato e con quale votazione, dove si è specializzato e con quale votazione.

2 esperienza medica: è un esperto circa il mio problema, la ginecologia infatti è una specialità vastissima e benché tutti i ginecologi dovrebbero saper fare le visite di controllo ed altre procedure non tutti sono esperte nelle stesse aree superspecialistiche. Ci sono ginecologi esperti di oncologia cioè delle patologie tumorali altri invece  di diagnosi prenatale che sono le tecniche che permettono di riconoscere anomalie congenite nei feti durante la gravidanza.

Io ad esempio sono un'esperta di fertilità e aiuto coppie o single a realizzare il loro desiderio di diventare genitori quando non riescono ad avere figli naturalmente, quindi per ogni problema specifico di competenza superspecialistica è sempre meglio affidarsi a un esperto del settore.

3 capacità comunicativa: il professionista che ho scelto ascolta le mie necessità e i miei bisogni senza farmi sentire giudicata e soprattutto è in grado di spiegarmi le cose in maniera a me comprensibile? Alla fine della fiera la scelta del ginecologo è una scelta super personale infatti il ginecologo è il medico e in generale l'estraneo con più di chiunque altro ci si metta a nudo, non solo letteralmente dovendoti togliere le mutandine per la visita, ma anche a livello psicologico perché con lui o con lei 

dovrei parlare della tua sfera intima e farti vedere visitare in zone che nella nostra società hanno ancora un altissimo carico emotivo e un'aura di tabù.

Domandona delle domandone: ginecologo uomo o ginecologo donna?

credimi davvero non importa, non c'è un sesso migliore dell'altro, anche se avendo scelto di diventare ginecologa, ovviamente penso che in generale le donne siano fantastiche ma scegli il professionista che più ti fa sentire a tuo agio e con il quale senti di poter instaurare un rapporto di totale fiducia!

Chi è il miglior ginecologo al mondo?

Il nome del professionista sarà diverso per ognuno di noi, ma sarà per tutte quello che ti fa sentire al sicuro a tuo agio mentre ti guida nel mantenimento del tuo benessere intimo e sessuale.

Tra poco ti farò riassunto con i punti chiave di questa chiacchierata tra amiche se però senti che questo video ti è stato utile in qualche modo e me lo auguro con tutto  il cuore ricordati di iscriverti al canale e di attivare le notifiche.

Nei prossimi video infatti scenderò sempre più nel dettaglio e ti darò tutte le informazioni per prenderti cura di te al meglio.

Dunque eccoci arrivati ai punti chiave:

il medico specialista in ginecologia e ostetricia è la figura di riferimento per valutare lo stato di salute del tuo apparato riproduttivo, rassicurarti circa le tue preoccupazioni e rispondere alle tue domande sui tuoi organi femminili e la tua sessualità, diagnosticare e trattare alterazioni disturbi e patologie dell'apparato genitale femminile, informarti circa la salute sessuale e farti anche prescrivere il metodo contraccettivo più adatto alle tue caratteristiche individuali, prepararti alla gravidanza ed aiutarti rimanere   incinta in caso di infertilità, mantenerti controllata in salute durante le gravidanze,   mantenerti controllata in salute durante e dopo la menopausa.

Per ultimo ti dico parla con il tuo ginecologo e usa il tuo appuntamento annuale per la visita come opportunità per fare domande anche quelle più imbarazzanti ricordati sempre che siamo i tuoi alleati nella tua salute riproduttiva!

Dottoressa Rebecca  Angelica Miscioscia

Sono un medico chirurgo, specialista in ginecologia ed ostetricia e dirigo una Clinica di Fertilità, ma prima di tutto sono una donna… proprio come te!

Il mio canale YouTube

Sito Internet: https://thegentlelady.com/

 

COMMENTA L'ARTICOLO


In cerca di una gravidanza? Compila il modulo e sarai ricontattata da uno Specialista della tua provincia.


 

28 giugno 2021
Cosa usare contro le zanzare sui bambini
Cosa usare contro le zanzare sui bambini Ragazze cosa sta funzionando per le zanzare ai vostri piccoli io ho già provato tre prodotti diversi e al bimbo lo mangiano lo stesso. Per le zanzare io uso Mustela talco non talco zzz si può usare da neonato. Scusami da che mese si può usare ? Perché ho sentito che dal sesto mese fanno effetto .. scusa l’ ignoranza. Ta...
17 maggio 2021
Quinta settimana di gravidanza
Quinta settimana di gravidanzaPer il mondo esterno, sembrerai più o meno la stessa: non ci sono cambiamenti sostanziali che indicano che tu sia incinta. Ma dentro stanno accadendo cose straordinarie. Cosa sta succedendo nel mio corpo alla quinta settimana di gravidanza?Il sistema nervoso del tuo bambino si sta sviluppando e il cervello e il midollo spinale stanno prendendo forma. Il piccol...
11 giugno 2021
Favismo
Favismo Salve a tutte mamme volevo parlarvi oggi di un tema molto serio che ha riguardato la mia bambina mangiando le fave per la prima volta... Mia figlia a causa dell'ingerimento di fave ha avuto una anemia emolitica!! Ovvero la distruzione dei globuli rossi! Improvvisamente è diventata gialla in viso e all'interno degli occhi!! Qualcuna di voi ne ha mai sentito parlare?? Favismo.... &e...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2022 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube TikTok