Non ho ancora avuto la montata lattea ma ho solo colostro - Eccomi Mamma
Semplicemente donna
Non ho ancora avuto la montata lattea ma ho solo colostro

Non ho ancora avuto la montata lattea ma ho solo colostro

Non ho ancora avuto la montata lattea ma ho solo colostro

Care mamme il mio piccolo ha 3 giorni e sono riuscita a fargli prendere entrambi i capezzoli (il sinistro ho fatto fatica ma pian piano sono diventati "amici"). Il problema è che non ho ancora avuto la montata lattea ma ho solo colostro; ieri è stato in continuazione attaccato e ora da entrambi i seni non esce più una goccia di colostro 😔 sono così demoralizzata. Ha una fame da lupi, si mangia le manine... Il pediatra dell'ospedale ieri in uscita mi ha consigliato di alternare, in attesa che mi arrivi il latte, con il latte artificiale ma io ho paura che poi prenda solo biberon e non voglia più il seno. AIUTO!!! consigli?????


Tranquilla attaccalo ancora, sempre, ogni volta che lui lo richiede...non ti fissare sul fatto che non lo vedi uscire... Fai molto contatto pelle a pelle e poi attaccalo e stai tranquilla...non stai sbagliando nulla vedrai che la montata lattea arriverà

Crea un ambiente tranquillo luce soffusa, magari una musichetta rilassante...

Insisti...il latte arriverà e I bimbi non cercano.solo per fame..cercano per coccola, per  istinto....tu non ti arrendere...

Ciao, non sempre il colostro lo vedi strizzando i seni, io schiacciavo e nn usciva nulla e ho allattato fino a 2 anni la mia piccola!
La montata lattea non arriva a tutte nello stesso tempo, a me è arrivata all'ottavo giorno non demordere, attaccalo tutte le volte …

Grazie, appena ho letto la tua risposta mi si è riempito il cuore di positività ❤️

Assolutamente SI, sei una brava mamma non ascoltare troppe voci segui il tuo istinto ♥️ se si attacca bene e lo attacchi a richiesta vedrai che arriva la montata, tienilo tanto vicino a te, in braccio in fascia ,in modo che abbia costante contattato con la tua pelle (sulla tua pelle nuda)e vedrai che tutto si risolve ♥️♥️ bisogna avere pazienza conosco mamme che la montata è arrivata a 10 giorni quindi nn spaventarti e nn ascoltare se ti diranno che nn hai latte perché non è vero, il latte non arriva solo a quelle mamme che hanno patologie al seno e non mi sembra il tuo caso!Con me nessun tiralatte è mai riuscito a farmi uscire una goccia la migliore è stata mia figlia ♥️♥️♥️♥️Datti tempo e dai tempo anche a lui, per loro è una fatica immane succhiare si stancano subito 😊

Che parto hai avuto? Bevi tanta acqua e tisane al Finocchio. Nutriti tu bene e poi attaccalo tanto... Solo lui può stimolare la produzione del latte 😁 non demoralizzarti

Parto naturale...mi devo mettere sotto con l'acqua 😉

Si per te è importantissima l'idratazione...io la sera prima di andare a letto bevevo tisana al Finocchio e ti dico che hai funzionato grazie anche al mio piccolo che si attaccava tanto.. So inoltre che in erboristeria esistono tisane alla galega indicate proprio per la produzione del latte

Ora lui ha quasi 18 mesi e allatto ancora😆

Perfetto, io da oggi assumerò Si milk, me lo hanno dato le ostetriche ma mi procurerò anche la tisana di finocchio 😉

Vedrai che andrà tutto bene. In bocca al lupo 😊

Un consiglio tienilo sempre attaccato vedrai che già domani avrai più latte! Lo so che tenerlo sempre attaccato è un po fastidioso ma fai uno sforzo un paio di giorni


Ti giuro attaccarlo sempre è una gioia, ma avevo paura che lo stesso facendo morire di fame perché pensavo che questa sua richiesta di stare sempre attaccato fosse segno di digiuno totale. In ospedale non si attaccava così spesso, soprattutto la notte, e quindi mi sono sentita spaesata vedendo che ora rientrati a casa cercasse sempre il seno

E' molto piccolo e si sente sicuro sul tuo seno vedrai che piano piano il latte scende e lui si regola da solo, il mio ometto fino a 6 mesi si attaccava ogni ora!😏

Ciao 😁ti posso consigliare di attaccarlo il più possibile ma è anche importante che tu mangi cose sostanziose..io appena partorito ho mangiato le polpette🍘 cucinate da mia madre e boom✴! Come per magia latte🍼! La mia bimba il 25 compie 1 anno e ancora allatto 😍

Anche io polpette 😅 ho sempre molta fame, in ospedale avrei mangiato anche i muri. Oggi fusilli al sugo con carne e polpette 😋

Anch'io avevo tantissima fame pensa che io non mangiavo da 3 giorni e al parto sono arrivata senza forze dopo 14 ore di travaglio quindi appena partorito ho sbranato quelle polpette (e io non mangio ne carne ne pesce)😂

Non ti stressare e non andare in ansia la natura ti aiuterà tranquilla🌱😉

Brodo di carne e bevi molto

La mia prende sia il seno che quello artificiale

Tutte le mamme che mi hanno preceduto ti hanno dato ottimi consigli. Io da psicologa che si occupa di psicologia perinatale posso solo consigliarti di allattare il tuo bambino in serenità, tenendo lontane ansie e preoccupazioni, perché altrimenti il tuo bimbo percepirà la tua agitazione con il rischio di compromettere la serenità del momento della poppata. Stai tranquilla la natura sa cosa deve fare, il latte arriverà

Ciao, attaccalo il più possibile. A me la montata lattea è arrivata al quinto giorno.
Come ti hanno scritto le altre, mangia cose sostanziose. Una buona alimentazione aiuta moltissimo. Mangia tutto quello che ti va.

Stai tranquilla e non mollare attaccato sempre. A me la montata è arrivata dopo 10 giorni e poi non ho più potuto allattarla e ci sono stata male. Non mollare il tuo latte è il migliore. Sicuramente il colostro esce e non te ne accorgi non ascoltare gli ospedali che per colpa loro non l ho allattata più la mia piccola

Le manine se le mettono in bocca a prescindere dalla fame... Non ti preoccupare continua ad attaccarlo e la montata arriverà... Non dare latte artificiale! I primi giorni sono così piccoli che gli basta pochissimo latte.

 

Montata Lattea

La montata lattea è un processo naturale che si verifica nelle donne dopo il parto. È un momento emozionante e significativo, in cui il corpo produce il latte materno per nutrire il neonato. Tuttavia, talvolta la montata lattea può essere accompagnata da alcuni disagi e sintomi. In questo articolo, esploreremo i benefici della montata lattea, le possibili cause dei sintomi sgradevoli e alcuni rimedi naturali per affrontarli.

Benefici della montata lattea:

La montata lattea è un momento cruciale per la salute e il benessere del bambino. Il latte materno è un alimento ricco di nutrienti essenziali che aiutano a sostenere la crescita e lo sviluppo del neonato. È facilmente digeribile e contiene anticorpi che proteggono il bambino dalle infezioni. Inoltre, l'allattamento al seno favorisce un legame affettivo profondo tra madre e figlio.

Cause e sintomi della montata lattea:

La montata lattea è causata da un aumento dei livelli di prolattina e ossitocina nell'organismo. Questi ormoni stimolano la produzione e il flusso del latte materno. Tuttavia, questo processo può essere accompagnato da alcuni sintomi spiacevoli. Le donne possono sperimentare senso di pienezza e tensione al seno, ingrossamento delle mammelle, dolore o sensibilità, eccesso di produzione di latte o perdite involontarie.

Rimedi naturali per affrontare la montata lattea:

  1. Allattamento frequente: L'allattamento frequente è il modo migliore per gestire la montata lattea. L'atto di succhiare stimola il rilascio degli ormoni che regolano la produzione di latte. Allattare il bambino quando è affamato aiuta a svuotare il seno e a ridurre la sensazione di pienezza.

  2. Massaggi al seno: Praticare delicati massaggi al seno può aiutare a migliorare la circolazione e il flusso di latte. Si consiglia di utilizzare movimenti circolari e delicati durante il massaggio.

  3. Comprimere il seno: L'applicazione di compresse fredde o tiepide sul seno può apportare sollievo dai sintomi della montata lattea. Questo può essere fatto utilizzando una salvietta imbevuta d'acqua calda o un sacchetto di ghiaccio avvolto in un panno.

  4. Indossare un reggiseno confortevole: Utilizzare un reggiseno ben aderente ma confortevole può fornire sostegno al seno durante la montata lattea. Scegliere un reggiseno che non comprima eccessivamente il seno, evitando così ulteriori fastidi.

  5. Alimentazione e idratazione adeguata: Mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata, ricca di nutrienti, è essenziale per sostenere la produzione di latte materno. Bere molta acqua può anche aiutare a mantenere l'idratazione e favorire la produzione di latte.

 

La montata lattea è un processo normale che può essere accompagnato da alcuni sintomi sgradevoli. Tuttavia, con i rimedi naturali sopra menzionati, è possibile affrontare questi sintomi in modo efficace. Ricordate che ogni donna può sperimentare la montata lattea in modo diverso, e se i sintomi persistono o causano un forte disagio, è sempre consigliabile consultare un medico o un consulente per l'allattamento. L'importante è mantenere una prospettiva positiva, poiché la montata lattea è un'esperienza preziosa che offre molti benefici sia per la madre che per il bambino.

Non sento il bimbo che si muove gravidanza
Non sento il bimbo che si muove gravidanza Capita non sentire il bimbo muoversi in gravidanza. Prova a mangiare qualcosa dolce. Tipo un cioccolatino. Se lo zucchero non la fa muovere senti il ginecologo. Stenditi a pancia in su... Il mio così si muove di più.. .. perchè forse ha poco spazio e riesco a ...
Mio marito mi ha tradito con la mia migliore amica
Mio marito mi ha tradito con la mia migliore amica Mi chiamo Laura e sono una donna di trent'anni con una vita apparentemente perfetta. Sono sposata da cinque anni con Marco, l'uomo dei miei sogni, e ho una migliore amica di nome Sara, con cui condivido ogni dettaglio della mia vita. Siamo ...
Perché si addormentano le mani di notte?
Perché si addormentano le mani di notte? Mamme buongiorno. Non sono in gravidanza... Da un po' di tempo la notte non riesco a dormire mi sveglio di continuo perché mi si addormentano le mani e mi formicolano e da un po' mi succede anche di giorno. Secondo voi cosa può essere? Devo ...
Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Facebook
Instagram
Youtube
TikTok
P.Iva 07143761216
Policy Privacy - Policy Cookies
Copyright © 2024 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da NapoliWeb Srl - Web Agency Napoli