Le donne ed i contraccettivi - Eccomi Mamma
Semplicemente donna
Le donne ed i contraccettivi

Le donne ed i contraccettivi

Le donne ed i contraccettivi

In Italia le donne che utilizzano la pillola sono soltanto il 16 per cento ed è una percentuale assolutamente irrisoria, possiamo paragonarla a quella che si utilizza in Botswana, mentre nel resto dell'Europa ad esempio le Tedesche utilizzano la pillola nel 50 per cento e le Francesi nel 42 per cento. 

Inoltre in Italia il 68 per cento delle donne non conosce alternative contraccettive alla pillola estroprogestinica. Spesso quindi le Italiane vanno dal ginecologo solo per la ricerca della soluzione immediata perché hanno purtroppo delle gravidanza indesiderate. 

Questo porta a dei numeri pazzeschi di utilizzo dell'interruzione volontaria di gravidanza e parliamo di circa 100 mila interruzioni l'anno o addirittura l'utilizzo di 370 mila confezioni l'anno di contraccettivi di emergenza. 

Più diminuisce il livello sociale della paziente maggiore è l'attenzione chiaramente al problema del costo del metodo contraccettivo. E' minore invece l'attenzione agli effetti collaterali e agli effetti indesiderati che questo metodo può dare. 

Inoltre è un grande problema anche quello delle donne immigrate addirittura ricorrono per un terzo come metodo contraccettivo all'interruzione volontaria di gravidanza.

Il problema delle gravidanza indesiderate non è soltanto un problema sanitario a questo punto diventa un problema sociale perché chiaramente l'adolescente che va incontro ad una gravidanza indesiderata, va incontro chiaramente ad una serie di problemi che determineranno uno strascico durante tutta la sua vita e che non sarà solo un problema sanitario ma un problema sociale e personale che sarà anche difficile da superare nel tempo. 

Quindi risulta assolutamente importante che noi riusciamo a dare delle nozioni semplici ed immediate sull'utilizzo dei contraccettivi a tutte le donne. 


Dr. Andrea Biondo Ginecologo - Palermo

Leggi anche anello anticoncezionale nuvaring

Posso mangiare le cipolle in gravidanza?
Posso mangiare le cipolle in gravidanza? Mangiare la cipolla durante la gravidanza può essere una preoccupazione per molte donne in attesa. La cipolla è un ingrediente comune nella maggior parte delle cucine, poiché è ricca di sapore e aroma. Tuttavia, a causa dei suoi possibili effetti collaterali, molte donne incinte possono essere ...
Cosa non mangiare in allattamento?
Cosa non mangiare in allattamento? L'allattamento al seno è un momento prezioso e delicato per una neo-mamma e il suo bambino. Durante questa fase, ciò che mangi può influenzare la salute e il benessere del neonato attraverso il latte materno. Pertanto, conoscere quali alimenti evitare diventa cruciale per garantire un ambiente sano ...
Posso mangiare le melanzane in gravidanza?
Posso mangiare le melanzane in gravidanza? Mangiare in modo sano e bilanciato durante la gravidanza è fondamentale per il benessere della madre e del bambino. Molti alimenti sono buoni per la salute, ma alcuni possono essere fonte di preoccupazione per le donne in gravidanza, come le melanzane. In questo articolo, esamineremo se ...
Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Facebook
Instagram
Youtube
TikTok
P.Iva 07143761216
Policy Privacy - Policy Cookies
Copyright © 2024 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da NapoliWeb Srl - Web Agency Napoli