Anello anticoncezionale nuvaring
Gravidanza e Ginecologia

Anello anticoncezionale nuvaring

L' anello anticoncezionale nuvaring è un piccolo anello di plastica morbida che inserisci nella tua vagina.

Rilascia una dose continua di ormoni estrogeni e progestinici nel flusso sanguigno per prevenire la gravidanza.

Se usato correttamente, l'anello anticoncezionale nuvaring è efficace per oltre il 99%.
Un anello fornisce la contraccezione per un mese, quindi non devi pensarci tutti i giorni e puoi continuare ad avere rapporti.

A differenza della pillola, l'anello funziona ancora in caso di vomito o diarrea.
L'anello anticoncezionale nuvaring  può alleviare i sintomi premestruali e il sanguinamento sarà probabilmente più leggero e meno doloroso.
Alcune donne hanno effetti collaterali temporanei, tra cui più perdite vaginali, tensione mammaria e mal di testa.

Alcune donne sviluppano un coagulo di sangue quando usano l'anello anticoncezionale, ma questo è raro.
A volte l'anello anticoncezionale può uscire da solo, ma puoi sciacquarlo con acqua tiepida e rimetterlo il prima possibile.
Non protegge dalle infezioni a trasmissione sessuale (IST), quindi potrebbe essere necessario usare anche il preservativo.

Come funziona l'anello anticoncezionale NuvaRing?
L'anello rilascia costantemente gli ormoni estrogeni e progestinici nel flusso sanguigno, che impedisce il rilascio di un uovo ogni mese.

Inoltre ispessisce il muco cervicale, il che rende più difficile il movimento dello sperma attraverso la cervice e assottiglia il rivestimento dell'utero in modo che un ovulo fecondato abbia meno probabilità di impiantarsi.

Quando inizia a funzionare l'anello anticoncezionale NuvaRing?
Puoi iniziare a usare l'anello anticoncezionale in qualsiasi momento durante il ciclo mestruale se non sei incinta.

Lo lasci in posa per 21 giorni, quindi lo rimuovi e fai una pausa di 7 giorni senza anello. Sei protetta contro la gravidanza durante la pausa senza anello. Quindi inserisci un nuovo anello per altri 21 giorni.

Sarai subito protetta contro la gravidanza se lo inserisci il primo giorno delle mestruazioni (il primo giorno del ciclo mestruale).

Se inizi a usare l'anello in qualsiasi altro momento del tuo ciclo mestruale, sarai protetto contro la gravidanza fintanto che utilizzi misure contraccettive aggiuntive (come i preservativi) per i primi 7 giorni di utilizzo.

Puoi discuterne con il tuo ginecologo per decidere quando potrebbe essere il momento migliore per iniziare a usarlo e come inserirlo e rimuoverlo.

Come inserire l'anello anticoncezionale NuvaRing?
Con le mani pulite, stringere l'anello tra il pollice e il dito e inserire delicatamente la punta nella vagina
spingere delicatamente l'anello nella vagina finché non si sente a proprio agio
A differenza di un diaframma l'anello non ha bisogno di coprire l'ingresso del tuo utero (la cervice) per funzionare.

Dovresti essere in grado di controllare che l'anello anticoncezionale sia ancora lì usando le dita. Se non riesci a sentirlo ma sei sicuro che sia lì, consulta il tuo ginecologo. L'anello non può "perdersi" dentro di te.

Dopo che l'anello anticoncenzionale è rimasto nella vagina per 21 giorni (3 settimane), lo rimuovi. Dovrebbe essere lo stesso giorno della settimana in cui l'hai inserito.


Come rimuovere l'anello anticoncezionale NuvaRing?

con le mani pulite, metti un dito nella vagina e aggancialo attorno al bordo dell'anello
estrarre delicatamente l'anello
mettilo nella borsa speciale fornita e gettalo nella spazzatura - non gettarlo nel water

La rimozione dell'anello dovrebbe essere indolore. Se hai sanguinamento o dolore o non riesci a tirarlo fuori, consulta immediatamente il tuo ginecologo.

Quando hai tolto l'anello, non ne metti uno nuovo per 7 giorni (1 settimana). Questo è l'intervallo senza anello. Potresti avere un'emorragia di tipo mestruale durante questo periodo.

Dopo 7 giorni senza anello, inserirne uno nuovo. Metti il ​​nuovo anello anche se stai ancora sanguinando. Lascia questo anello per 21 giorni, quindi ripeti il ​​ciclo.

Puoi avere rapporti e usare gli assorbenti interni mentre l'anello è nella tua vagina. Tu e il tuo partner potreste sentire l'anello durante il sesso, ma questo non è dannoso.


Se l'anello anticoncezionale NuvaRing esce da solo?
A volte l'anello può uscire da solo (espulsione). Può accadere dopo o durante un rapporto, o se non è stato inserito correttamente.

Quello che dovresti fare dipende da quanto tempo l'anello è fuori e in quale settimana del tuo ciclo ti trovi.

Se l'anello rimane fuori per meno di 3 ore (indipendentemente da dove ti trovi nel tuo ciclo):

sciacquare con acqua fredda o tiepida
reinserire lo stesso anello il prima possibile entro 3 ore
non hai bisogno di contraccezione aggiuntiva e sei protetto dalla gravidanza
Se l'anello rimane fuori per più di 3 ore nella prima o nella seconda settimana:

sciacquare con acqua fredda o tiepida
reinserire lo stesso anello appena possibile
utilizzare misure contraccettive aggiuntive per 7 giorni
potresti aver bisogno di contraccezione d'emergenza se hai avuto rapporti negli ultimi giorni
Se l'anello rimane fuori per più di 3 ore nella terza settimana, gettalo via e scegli una delle due opzioni:

metti subito un nuovo anello - potresti non avere un'emorragia di tipo mestruale, ma potresti avere spotting
non mettere un anello e inizia il tuo intervallo di 7 giorni: avrai un'emorragia di tipo mestruale
Se scegli di non inserire un anello, dovresti metterne uno nuovo entro 7 giorni. Puoi scegliere questa opzione solo se l'anello è stato inserito ininterrottamente per i 7 giorni precedenti.

Qualunque opzione tu scelga, usa una contraccezione aggiuntiva per 7 giorni e consulta il tuo ginecologo se hai avuto rapporti sessuali negli ultimi giorni, poiché potresti aver bisogno di una contraccezione di emergenza.


Chi può usare l'anello anticoncezionale NuvaRing?
Alcune donne non possono usare l'anello anticoncezionale NuvaRing

Potrebbe non essere adatto se:

ha avuto un coagulo di sangue in una vena o in un'arteria
ha avuto problemi cardiaci o circolatori, inclusa l'ipertensione
ha 35 anni o più e fuma o ha smesso di fumare nell'ultimo anno
ha emicrania con aura (sintomi premonitori)
ha avuto un cancro al seno negli ultimi 5 anni
ha il diabete con complicazioni
è in sovrappeso
assume medicinali che fanno interagire con l'anello

Se non fumi e non ci sono ragioni mediche per cui non puoi usare l'anello anticoncezionale NuvaRing, puoi usarlo fino all'età di 50 anni.

Dopo il parto posso usare l'anello anticoncezionale NuvaRing?
Puoi iniziare a usare l'anello vaginale 21 giorni dopo il parto e sarai subito protetto dalla gravidanza.

Se inizia l'anello più di 21 giorni dopo il parto, è necessario utilizzare un metodo contraccettivo aggiuntivo (come i preservativi) per 7 giorni dopo aver inserito l'anello.

Se stai allattando un bambino di età inferiore a 6 mesi, dovresti utilizzare un metodo contraccettivo diverso. Questo perché l'anello vaginale a volte può ridurre il flusso di latte.

Dopo aborto spontaneo o aborto posso usare l'anello anticoncezionale NuvaRing?
Puoi iniziare a usare l'anello immediatamente dopo un aborto spontaneo o un aborto e funzionerà immediatamente. Non è necessario utilizzare contraccettivi aggiuntivi.

Vantaggi e svantaggi dell'anello anticoncezionale NuvaRing?


Vantaggi:

non interrompe i rapporti
è facile da inserire ed estrarre
non devi pensarci ogni giorno o ogni volta che hai un rapporto
l'anello non perde efficacia con vomito o diarrea
può aiutare con i sintomi premestruali
il sanguinamento di tipo mestruale di solito diventa più leggero, più regolare e meno doloroso
può avere ulteriori benefici per la salute, come la riduzione del rischio di alcuni tumori
non ha effetti a lungo termine sulla fertilità

Svantaggi dell'anello anticoncezionale NuvaRing

potresti non sentirti a tuo agio inserendolo o rimuovendolo dalla tua vagina
si possono avere spotting e sanguinamento nei primi mesi
può causare effetti collaterali temporanei, come aumento delle perdite vaginali, mal di testa, nausea, tensione mammaria e cambiamenti di umore
l'anello non protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili
è necessario ricordarsi di cambiarlo e inserirne uno nuovo - se ricordarsi di farlo è difficile, un metodo ad azione prolungata come l'impianto contraccettivo o il dispositivo intrauterino (IUD) può essere più adatto
alcuni medicinali possono rendere l'anello meno efficace - consulta il tuo ginecologo

Rischi dell'anello anticoncezionale NuvaRing

C'è un rischio molto basso di alcuni gravi effetti collaterali quando si utilizza un contraccettivo ormonale come l'anello vaginale.

Per la maggior parte delle donne, i benefici dell'anello superano i possibili rischi, ma dovresti discutere tutti i rischi e i benefici con il tuo gincologo prima di iniziarlo.

Coaguli di sangue
Un numero molto limitato di persone che utilizzano l'anello anticoncezionale può sviluppare un coagulo di sangue in una vena o in un'arteria. Non usare l'anello se hai già avuto un coagulo di sangue.

Cancro
La ricerca suggerisce che le persone che usano l'anello vaginale hanno un piccolo aumento del rischio di essere diagnosticato un cancro al seno rispetto a coloro che non lo fanno. Ma questo si riduce con il tempo dopo che hai smesso di usare l'anello.

La ricerca suggerisce anche che c'è un piccolo aumento del rischio di sviluppare il cancro cervicale con l'uso a lungo termine di contraccezione ormonale estrogenica e progestinica.

Che cosa è l'anello vaginale

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 

23 aprile 2021
Nido a 10 mesi
Nido a 10 mesi Ciao il mio bambino ha 10 mesi, vorrei portarlo al nido ma ho paura sia troppo piccolo, secondo voi? Io ho portato mio figlio al nido a 12 mesi, se si hanno esigenze assolutamente puoi portarlo anche perché è perfetto a qualsiasi mese. Se si hanno esigenze assolutamente si! Portalo . Io ho 2 figlie, la grande l’ho inserita 3 settimane fa.. e ha quasi 3 anni. ...
31 maggio 2021
Intervista infertilità di coppia Dottor Antonio Scotto
Oggi parleremo di infertilità di coppia, in particolare dal punto di vista femminile assieme al Dottor Antonio Scotto di Frega, specialista in ginecologia ed ostetricia ed esperto di fecondazione assistita.  All'epoca delle nostre nonne a 18 anni avevano già il primo figlio, oggi si ricerca una prima gravidanza certamente superati i 35 anni. Purtroppo la donna è soggett...
1 maggio 2021
Differenza tra Chirurgia Plastica e Chirurgia Estetica
Differenza tra Chirurgia Plastica e Chirurgia Estetica La chirurgia plastica viene utilizzata per riparare e ricostruire i tessuti e la pelle mancanti o danneggiati. L'obiettivo principale della chirurgia plastica è ripristinare la funzione dei tessuti e della pelle il più vicino possibile alla normalità. Migliorare l'aspetto delle parti del corpo è un obiettivo impo...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube