Amoxicillina

Amoxicillina

Amoxicillina

A proposito di amoxicillina
Aspetti principali
Chi può e non può prendere amoxicillina
Come e quando prenderlo
Effetti collaterali
Come affrontare gli effetti collaterali
Gravidanza e allattamento
Precauzioni con altri medicinali
Domande comuni

A proposito di amoxicillina

L'amoxicillina è un antibiotico. È usato per trattare le infezioni batteriche, come infezioni al torace (inclusa la polmonite), ascessi dentali e infezioni del tratto urinario (UTI).

È usato nei bambini, spesso per trattare le infezioni dell'orecchio e le infezioni del torace.

Il medicinale è disponibile solo su prescrizione medica. Si presenta sotto forma di capsule, bustine o come sciroppo da bere. Viene anche somministrato per iniezione, ma di solito viene fatto solo in ospedale.

2. Punti chiave (amoxicillina)

Viene utilizzato Per la maggior parte delle infezioni, inizierai a sentirti meglio in pochi giorni.
Gli effetti collaterali più comuni dell'amoxicillina sono sensazione di malessere (nausea) e diarrea.
L'amoxicillina liquida può macchiare i denti. Non dura e si rimuove spazzolando.
Puoi bere alcolici mentre prendi amoxicillina.
L'amoxicillina è anche chiamata con il marchio Amoxil.


3. Chi può e non può assumere amoxicillina


L'amoxicillina può essere assunta dagli adulti, comprese le donne in gravidanza e che allattano.

L'amoxicillina può essere assunta dai bambini.

L'amoxicillina non è adatta per alcune persone. Per assicurarti che l'amoxicillina sia sicura per te, informi il medico se:

ha avuto una reazione allergica ad amoxicillina o penicillina o ad altri medicinali in passato
ha problemi al fegato o ai reni
ha ricevuto di recente o sta per sottoporsi a vaccinazioni


4. Come e quando prendere l'amoxicillina


La dose abituale di amoxicillina va da 250 mg a 500 mg 3 volte al giorno. La dose può essere inferiore per i bambini.

Cerca di distribuire le dosi in modo uniforme durante il giorno. Se lo prendi 3 volte al giorno, questa potrebbe essere la prima cosa al mattino, a metà pomeriggio e prima di coricarsi.

Puoi prendere amoxicillina prima o dopo i pasti.

Importante
Continua a prendere questo medicinale finché non hai completato il trattamento, anche se ti senti meglio. Se interrompi il trattamento in anticipo, l'infezione potrebbe ripresentarsi.


Come prenderlo
Deglutisca le capsule di amoxicillina intere con un bicchiere d'acqua. Non masticarli o romperli.

L'amoxicillina è disponibile come sciroppo per bambini e persone che hanno difficoltà a deglutire le compresse.

Se tu o tuo figlio state assumendo amoxicillina come sciroppo ti verrà fornito con una siringa o un cucchiaio di plastica per aiutarti a misurare la dose giusta.

Se non ne hai uno, chiedilo al tuo farmacista. Non utilizzare un cucchiaino da cucina in quanto non darà la giusta quantità.


E se dimentico di prenderlo?


Se dimentica di prendere una dose, la prenda non appena se ne ricorda, a meno che non sia quasi l'ora della dose successiva. In questo caso, tralascia la dose dimenticata e prenda la dose successiva normalmente.

Non prenda mai 2 dosi allo stesso tempo. Non prenda mai una dose extra per compensare la dimenticanza.

Se dimentichi spesso le dosi, può essere utile impostare un allarme per ricordartelo. Potresti anche chiedere consiglio al tuo farmacista su altri modi per ricordare le tue medicine.

E se ne prendo troppo?
È improbabile che l'assunzione accidentale di una dose extra di amoxicillina possa danneggiare te o tuo figlio.

Parla con il tuo farmacista o medico se sei preoccupato o se prendi più di 1 dose extra.


5. Effetti collaterali amoxicillina


Come tutti i medicinali, l'amoxicillina può causare effetti collaterali, sebbene non tutti li manifestino.

Effetti collaterali comuni


Questi effetti indesiderati comuni si verificano in circa 1 persona su 10. Continua a prendere il medicinale, ma parla con il tuo medico o il farmacista se questi effetti collaterali ti danno fastidio o non scompaiono:

sensazione di malessere (nausea)
diarrea
Gravi effetti collaterali
Gli effetti collaterali gravi sono rari e si verificano in meno di 1 persona su 1.000.

Chiama subito un medico se presenti:

diarrea (possibilmente con crampi allo stomaco) che contiene sangue o muco. Se soffri di diarrea grave da più di 4 giorni dovresti anche parlare con un medico
cacca pallida con pipì scura, ingiallimento della pelle o del bianco degli occhi (segni premonitori di problemi al fegato o alla cistifellea)
lividi o scolorimento della pelle
dolore alle articolazioni o ai muscoli che si manifesta dopo 2 giorni dall'assunzione del medicinale
un'eruzione cutanea con macchie rosse circolari
Alcuni di questi gravi effetti collaterali possono verificarsi fino a 2 mesi dopo aver terminato l'amoxicillina.


Grave reazione allergica

Nella maggior parte dei casi, la reazione allergica è lieve e può assumere la forma di:

un'eruzione cutanea pruriginosa in rilievo
tosse
respiro sibilante
Le reazioni allergiche lievi di solito possono essere trattate con successo assumendo antistaminici.

In rari casi, l'amoxicillina può causare una grave reazione allergica (anafilassi).


6. Come affrontare gli effetti collaterali dell'amoxicillina


Cosa fare riguardo a:

sensazione di malessere (nausea) - attenersi a pasti semplici e non mangiare cibi ricchi o piccanti. Potrebbe essere utile assumere l'amoxicillina dopo un pasto o uno spuntino.
diarrea - bevi molti liquidi per evitare la disidratazione. I segni di disidratazione includono fare pipì meno del solito o avere un odore forte. Non prenda altri medicinali per trattare la diarrea senza parlare con un farmacista o un medico.

7. Gravidanza e allattamento


Di solito è sicuro assumere amoxicillina durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Importante
Per sicurezza, informa il medico se stai cercando di rimanere incinta, se sei già incinta o se stai allattando.


8. Amoxicillina interazione con altri medicinali


Ci sono alcuni medicinali che non si mescolano bene con l'amoxicillina.

Informi il medico se sta assumendo questi medicinali prima di iniziare a prendere amoxicillina:

metotrexato
un anticoagulante chiamato warfarin
medicinali per la gotta chiamati probenecid e allopurinolo
altri antibiotici
Miscelazione di amoxicillina con rimedi erboristici e integratori
Non ci sono problemi noti con l'assunzione di rimedi erboristici e integratori insieme all'amoxicillina.

Importante
Per sicurezza, informi il medico o il farmacista se sta assumendo altri medicinali, inclusi rimedi erboristici, vitamine o integratori.


Come funziona l'amoxicillina?
L'amoxicillina è un antibiotico simile alla penicillina. Funziona uccidendo i batteri che causano l'infezione.

Quando mi sentirò meglio?
Per la maggior parte delle infezioni, dovresti sentirti meglio entro pochi giorni.

È molto importante continuare a prendere amoxicillina fino al termine del corso. Fallo anche se ti senti meglio. Aiuterà a fermare il ritorno dell'infezione.

E se non migliorassi?
Informi il medico se non inizi a sentirsi meglio dopo aver assunto amoxicillina per 3 giorni o se, in qualsiasi momento, inizi a sentirti peggio.

Posso prendere il mughetto?
Alcune persone contraggono un'infezione fungina chiamata mughetto dopo aver assunto un ciclo di antibiotici come l'amoxicillina. Succede perché gli antibiotici uccidono i normali batteri innocui che aiutano a proteggerti dal mughetto.

Chieda consiglio al farmacista o al medico se ciò accade.

Influirà sulla mia contraccezione?
L'amoxicillina non ferma il funzionamento delle pillole contraccettive, inclusa la pillola combinata o la contraccezione d'emergenza.

Tuttavia, se l'amoxicillina ti fa vomitare o avere una grave diarrea (da 6 a 8 scariche acquose in 24 ore) per più di 24 ore, le tue pillole contraccettive potrebbero non proteggerti dalla gravidanza. Guarda sulla confezione della pillola per scoprire cosa fare.

Influirà sulla mia fertilità?
Non ci sono prove certe che suggeriscano che l'assunzione di amoxicillina ridurrà la fertilità negli uomini o nelle donne.Tuttavia, parla con un farmacista o il tuo medico prima di prenderlo se stai cercando di rimanere incinta.

Macchia i denti?
Se tu o tuo figlio assumete l'amoxicillina come sciroppo, può macchiare i denti. Questo non dura e dovrebbe andare dopo aver lavato bene i denti. Le capsule di amoxicillina non macchiano i denti.

Posso guidare o andare in bicicletta?
Sì, l'amoxicillina non dovrebbe influire sulla tua capacità di guidare o andare in bicicletta.

C'è qualche cibo o bevanda che devo evitare?
Puoi mangiare e bere normalmente durante l'assunzione di amoxicillina.

Posso bere alcolici?
Sì, puoi bere alcolici con amoxicillina.

I cambiamenti nello stile di vita possono aiutare le infezioni del tratto urinario?
È possibile che una semplice infezione del tratto urinario (UTI) possa risolversi da sola senza alcun trattamento. Tuttavia, di solito è meglio trattare una UTI con un antibiotico, altrimenti potrebbe diffondersi ai reni e portare a problemi più gravi.

Una volta trattati, ci sono passaggi che puoi intraprendere per fermare il ritorno delle IVU:

non utilizzare bagnoschiuma profumato, sapone o borotalco intorno ai genitali: utilizzare prodotti semplici e non profumati e fare la doccia anziché il bagno
vai in bagno non appena hai bisogno di fare pipì e svuota sempre completamente la vescica
rimanere ben idratati - mirare a bere da 6 a 8 bicchieri di liquidi al giorno (acqua, latte a basso contenuto di grassi e bevande senza zucchero, inclusi tè e caffè)
pulisci il sedere da davanti a dietro quando vai in bagno
svuota la vescica il prima possibile dopo aver fatto sesso
non utilizzare un diaframma contraccettivo o preservativi con lubrificante spermicida su di essi - utilizzare invece un altro tipo di contraccezione
indossare biancheria intima di cotone, piuttosto che materiale sintetico come il nylon, ed evitare jeans e pantaloni stretti

Sebbene non facciano alcun danno, ci sono poche prove per dimostrare che bere succo di mirtillo rosso o assumere integratori di mirtillo rosso aiuta a trattare o prevenire le infezioni del tratto urinario.

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2020 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube