CIBI DA EVITARE IN GRAVIDANZA - Eccomi Mamma
Semplicemente donna
CIBI DA EVITARE IN GRAVIDANZA

CIBI DA EVITARE IN GRAVIDANZA

CIBI DA EVITARE IN GRAVIDANZA

Chi dice che in gravidanza si può mangiare tutto perché in passato le nostre nonne facevano cosi e siamo tutti sani non sa proprio di cosa stiamo parlando.

In gravidanza ci sono diversi alimenti a cui dobbiamo fare attenzione perché sono potenzialmente pericolosi per il nostro bambino:

  1. Evita i frutti di mare e i molluschi: sono difficili da lavare e potrebbero contenere sostanze nocive e/o determinare epatiti;
  2. Fai attenzione ai formaggi molli: sono a rischio di Lysteriosi. Tutti i formaggi pastorizzati possono essere mangiati senza problemi (occhio solo al colesterolo!!!!);
  3. La carne può essere consumata senza problemi, ma deve essere BEN COTTA!
  4. Stesso vale per il pesce. E’ quindi vietato il SUSHI;
  5. I pesci grandi come tonno o pesce spada non sono vietati, ma, potendo contenere mercurio, il loro utilizzo deve essere limitato a 1-2 volte a settimana;
  6. Le uova DEVONO essere consumate esclusivamente cotte! Fate attenzione ai tiramisù e alle maionesi;
  7. Per quanto riguarda gli affettati, mangia solo prosciutto cotto, la mortadella, la fesa di pollo e la fesa di tacchino, per ridurre il rischio di toxoplasmosi;
  8. Evita il cibo spazzatura: solo una piccola quantità di grassi arriva al feto, mentre il resto va a distribuirsi nel nostro tessuto adiposo. Più grasso mettiamo su, più sarà difficile eliminarlo dopo il parto!!!!
  9. Thè e caffè non sono nocivi, ma il loro consumo deve essere ridotto al minimo;
  10. Lo zafferano deve essere evitato in gravidanza per i possibili effetti abortivi. Questo però succede a dosaggi importanti. Un semplice risotto alla milanese fatto una volta in famiglia non crea alcun problema;
  11. La noce moscata va ASSOLUTAMENTE evitata!
  12. Le verdure possono essere mangiate tutte, ma ben lavate con acqua e bicarbonato per eliminare con cura i residui di terra ed evitare la toxoplasmosi;
  13. L’ALOE va evitato in gravidanza. Può dare spasmi addominali e contrazioni e problematiche fetali;
  14. L’alcool passa la barriera placentare per cui una parte può arrivare al nostro bimbo; per cui evitarlo sarebbe l’idea migliore!

Dr.ssa Chiara Di Pietro - Ginecologo Roma

 

Fecondazione Assistita esami maschili 
Fecondazione Assistita esami maschili  Una delle domande più frequenti e se oltre all'esame del liquido seminale c'è la possibilità di effettuare ulteriori indagini sul partner maschile. Certamente al di là dei livelli ormonali nel maschio ecocolordopler per valutare una eventuale presenza di varicocele o meno, due esami che io consiglio quasi sempre di ...
Acalasia Esofagea: cause, sintomi e trattamento
ACALASIA ESOFAGEA: CAUSE, SINTOMI E TRATTAMENTO Cosa è l'acalasia esofageaL'acalasia è un raro disturbo dell'esofago, che può rendere difficile la deglutizione di cibi e bevande. Normalmente, i muscoli dell'esofago si contraggono per spingere il cibo verso lo stomaco. Un anello muscolare all'estremità dell'esofago si rilassa per far penetrare il cibo nello stomaco. Nell'acalasia, i ...
Come Smettere di fumare in gravidanza?
vCome smettere di fumare in gravidanza? Come Smettere di fumare in gravidanza? Ci siete riuscite? Come? Aiutoo Io non voglio fare polemica ma leggendo i commenti vedo sbagliato dire io per amore di mio figlio ho smesso,o meglio ,non credo che chi fuma in gravidanza non ami ciò che crea... ci vuole un ...
Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Facebook
Instagram
Youtube
TikTok
P.Iva 07143761216
Policy Privacy - Policy Cookies
Copyright © 2024 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da NapoliWeb Srl - Web Agency Napoli