Sono due anni che non riesco a rimanere incinta
Consigli di Mamme

Sono due anni che non riesco a rimanere incinta

Sono due anni che non riesco a rimanere incinta

Ciao  mamme e future mamme.Sono molto demoralizzata pensavo che questo mese era quello giusto, invece no ! Sono quasi due anni che proviamo e non riesco a rimanere incinta ,abbiamo  tanto desiderio ,io ho 31 anni e mio marito 48 ,dovrei andare a fare qualche visita  ma tanti ci dicono che prima poi arriverà, e di non pensarci. Abbiamo proprio il desiderio, no so più cosa è come fare .Grazie a  chi mi risponderà.

Ciao  si è vero molti dicono di non pensarci perchè poi è come se diventa uno stress mentale e non arriva. Hai provato con il test dell'ovulazione? Mi sembra sia della clear blue. Oppure c'è un app che ti indica i giorni fecondi in base al tuo ciclo. Vedrai che arriverà non ti abbattere 😘

L’app l’ha uso sempre per ricordarmi le mestruazioni, test di ovulazione avevo usato ma non quelli della celar blu. Ho solo paura che ho dei problemi io.

Ok c'è un app dove puoi mettere l'opzione che vuoi rimanere incinta e ti dice i giorni fecondi. Io ti ho menzionato quello della clear blue perche è una buona marca e con i test di gravidanza la maggior parte delle volte è giusto. Se hai paura che sia tu il problema prova a fare qualche ricerca..ne hai parlato con la ginecologa?

No no ho parlato, perché dico arriva primo poi ,ma a sto punto sono stufa dovrei andare.

Si puoi provare..magari sia tu che tuo marito fate delle ricerche insieme e vedete se è tutto apposto per entrambi.

Io inizierei a fagli fare un'esame a tuo marito con la conta dei spermatozoi poi se lui è a posto inizia a fare degli esami tu forza arriverà.

Infatti mi sono informata dove andare all’ospedale per le coppie, mah penso che meglio vado io dalla ginecologa perché penso che il problema sono io e non mio marito ,10 ani fa sono rimasta incinta ho perso ha 2 settimane poi mai rimasta incinta.

ciao ha ragione questi sono gli esami basilari.. quando io non riuscivo a rimanere incinta dopo 9 mesi mio marito ha fatto controllo dello sperma ed era tutto ok... così poi stavamo iniziando a fare degli esami per me sempre basilari...e invece proprio quel mese ero incinta di mio figlio Emanuel che oggi ha 14 anni in bocca al lupo....non perdere tempo fate qualche controllo..si dice aiutati che Dio ti aiuta 😘😘

cosa mi consigli per questo esame,di andare nel ospedale ho privatamente?Una volta che lui fa questo esame se tutto è ok dovrei andare io poi dalla ginecologa giusto ?perché all’ospedale c’è un reparto per le coppie di infertilità li ti fanno tutte le visite ma no so se andare proprio in quel reparto ho pure iniziare come dici tu . Grazie

secondo me l'esame del liquido seminale lo può fare privatamente così acceleri le cose. Può essere che ha bisogno di una cura per rinforzarli, se poi lui è a posto inizi tu con tutti gli accertamenti.Sai per l'uomo basta solo quello di esame è per noi che ce ne sono poi un'infinità da fare quindi procedi così.. in bocca al lupo tesoro❤

Grazie mille, allora lui se la cava solo con questo esame, dopo Pasqua li dirò di iniziare a fare questa visita ,poi una volta che ho io risultati vado dalla ginecologa anche io.

E so come ti senti anche io provo a diventare incinta da 1 anno io pero o 42 anni conosco le tue paure....ma cerca di non pensarci troppo perchè diventa un stress continuo e non e buono più ci pensi più lo speri e più non succede nulla.....

Tu hai capito perché non rimani incinta?

Perchè sono troppo fissata ad avere un bambino e penso sempre che più passa tempo più mi scade l'orologio biologico.

Io inizierei con un spermiogramma, è da lì tutti i controlli e esami necessari.

Dici che e meglio che inizia lui per primo?pensavo di andare io dalla ginecologa.

E' un esame rapido e indolore, poi do per scontato che dalla ginecologa bisogna andare a fare i controlli.. ma anche il ginecologo richiede esami, perché non tutto si può vedere da una semplice visita. Per portarti avanti potresti anche fare l’esame del sangue, i livelli ormonali ecc

Fai una visita ginecologica magari con un po di cura ci riesci.

Semplicemente non pensarci. Più ci pensi e più non arriva.

Si ma dopo 2 anni una visita o controllo è consigliabile.

In molti che dicono di non pensarci è giusto, perché molte volte diventa un ossessione e ogni sintomo o fantasintomo ti fa credere che è il mese giusto. Però ti consiglio anche di andare a fare qualche controllo sia tu che tuo marito, poi se non esce nulla allora ti dico di non pensare troppo a questo

Io non è che sono proprio fissata, però ci penso quando c’è qualcosa che non va con me ,poi no so anche il fato del desiderio no so ,l’unica cosa che dovrei fare sono dei controlli per la mia tranquillità solo che un pochino sono impaurita.

Non avere nessuna paura va e fai tutti i dovuti controlli vedrai che non è assolutamente niente.

Due anni ancora non è un tempo preoccupante(anche se capisco la tua frustrazione!!!)ci sono passata anche io, ero disperata, fissatissima e ogni mese era un incubo...ed ora sono mamma di tre dolcissimi bambini.

Per me tempo c’è solo che penso che x mio marito ,c’è tempo sempre, però se arrivassi un bimbo prima sarebbe meglio visto l’età di mio marito.

2 anni sono più che sufficienti x iniziare a fare controlli.
di solito si inizia dopo 1 anno a farli.
per lui sicuramente spermiogramma con capacitazione, per te ormonali e conta dei follicoli astrali, per iniziare.

Io credo che un controllo di routine dopo 2 anni può starci, comunque posso dirti che per esperienza il pensarci lo stress può essere una motivazione. Io sono mamma da 17 mesi e sono rimasta incinta veramente ma veramente inaspettatamente dopo 9 anni di matrimonio, ci sono state diverse coincidenze, io è mio marito stavamo facendo dei controlli per poter vedere se potevamo trovare una strada per poter avere un bambino, io dovevo fare una isterosalpinografia. In poche parole un ( controllo delle tube) ma prima di tutto ciò si fanno delle analisi e un tampone intimo per entrambi, li si scopre un infezione che avevamo entrambi e abbiamo iniziato una cura antibiotica ( che negli anni era stata curata diverse volte). Ironia della sorte, arriva la chiamata a mio marito di lavoro all'estero dove era stato a fare un colloquio. Decidiamo di lasciar perdere tutto e magari di provvedere poi qui, ma la cura antibiotica ormai iniziata la terminiamo. Fatto sta, partiamo il a gennaio e arriviamo il 31 io aspetto il ciclo a febbraio e nn arriva. Lo stress del viaggio penso, ma per non fissarmi come mi capitava sempre faccio il test.....Positivo 😲 nn ho avuto nessuna reazione solo l'istinto di mandare il test a mio marito. La nostra gioia è veramente stata il giorno della prima ecografia, perché eravamo troppo increduli. Comunque non saprei veramente dirti se è stato l'antibiotico il fatto di aver stravolto la vita con questa partenza improvvisa, ma veramente ti dico che la speranza non si deve perdere mai. Un in bocca al lupo ti auguro di poter realizzare il tuo sogno.❤️ 


Io sono rimasta incinta quando abbiamo smesso di pensarci troppo, perché fino a quando ci provavamo il test risultava sempre negativo, poi quando sono arrivata a dire, boh non arriverà mai sono rimasta incinta 😊 per sicurezza un controllo fallo che sempre meglio uno in più😊 ma nel mio caso è stato perdere la speranza che ha aiutato.

Io ti consiglio di fare dei controlli sia tu che tuo marito perché a me è accaduta la stessa cosa e alla fine io avevo dei polipi che impedivano l'entrata dei spermatozoi all'ovulo e appena li ho tolti sono rimasta incinta.

Se non arriva per un po di tempo, cè qualcosa che non va, magari banale ma che va curata. Io ho provato per un anno e poi controlli a go go sia io che mio marito. Lui ha preso degli integratori per accelerare gli spermatozoi, io invece ho fatto una laparoscopia, avevo una tuba chiusa e l 'ltra aggomitolata. Dopo un anno esatto ero allo stesso reparto per partorire. Forza e coraggio, fatevi dei controlli e vedrai che arriverà. In bocca al lupo.

La prassi è che se non arriva dopo un anno è meglio andare dal ginecologo e iniziare a dare indagini magari esami ormonali ,tiroide , esami tube e lui magari uno spermiogramma solo così puoi sapere la motivazione anche perché tuo marito non è proprio un ragazzino (scusa se lo dico)ma ci siamo passati anche io e mio marito so cosa significa meno male che siamo andati subito perché la strada è stata tutta in salita e qualche volta in discesa ma finalmente dopo quasi 5 anni e due aborti ora aspetto la nostra farfallina e il nostro arcobaleno. Quindi affidatevi ai medici ma quelli bravi non quelli che vi usano solo per i soldi 😘 un grande in bocca al lupo.

Vero!!! Ho la tua stessa storia, condivido pienamente!!! Dopo 3 aborti, grazie ai controlli ho finalmente tra le braccia una meraviglia di 3 settimane.

Fate delle visite e se poi vi dicono che è tutto a posto toglieteci il pensiero perché più lo desideri e più non arriva anch’io all’inizio ci avevo messo il pensiero la dopo un anno che non succedeva niente ero giù di morale... poi quando avevo detto basta è arrivata e ora sono di 22 settimane e ci o messo un anno prima di rimanerci la ginecologa mi aveva detto che era una cosa mia psicologica... comunque in bocca al lupo.

Fate delle visite giusto per capire se c'è qualche problema ho letto in un commenti che hai paura di avere qualche problema ma potrebbe essere anche lui ad averlo, e vi aiuteranno.

Innanzi tutto fare delle analisi e visite non fa male. Così vi mettete sul sicuro che non ci sono problemi. Poi una volta appurato che state bene entrambi allora si tratta di tranquillizzarvi. Noi ci abbiamo messo 4 anni e mezzo. Le analisi tutto ok compreso spermiogramma. Alla fine ci eravamo rotti e stavano intraprendendo la strada dell'inseminazione. Andiamo alla prima visita per capire come funziona e miracolosamente rimango incinta senza accorgermene. Il mio bimbo è nato a dicembre.
Nel nostro caso era solo una fissa mentale. Più lo cercavamo e più non arrivava.
In bocca al lupo.

Io so che avete ragione, infatti dico sempre che almeno x la mia tranquillità faccio i controlli ,stavolta li farò.

Nn pensarci, vedrai ke quando meno te lo aspetti, arriverà il frugoletto che tanto desiderate......Nel frattempo fatti vedere da un buon ginecologo.....


Io e il mio compagno abbiamo iniziato a cercare un figlio a gennaio 2017, io avevo 35 anni e il mio compagno 38 anni. Siccome non voleva arrivare, abbiamo deciso di fare dei controlli e ci siamo affidati ad un centro di infertilità..tanti controlli, tanto stress tra misurazioni e inseminazioni andate male, la paura di fallire di nuovo mi stava logorando e ci stava allontanando perchè ormai c'era solo l'ovulazione e basta per poi arrivare a febbraio 2019, inseminazione e di nuovo test negativo😭 io ero distrutta, pensavo non mi sarei mai più ripresa..per tutto il tempo tutti mi dicevano di non pensarci e io dicevo tra me e me "cosa vuoi che centri?"
Altro appuntamento per inseminazione a maggio 2019 ma il mio compagno mi chiese di rimandare dopo l'estate dicendomi che non ce la faceva più psicologicamente, capii che anche se non me lo aveva mai detto anche per lui era molto dura, così decidemmo di aspettare e prendemmo appuntamento per settembre...beh.. chiamammo per disdire perchè a giugno scoprii di essere incinta💙 e ora il mio principe ha 14 mesi...
Tutto questo per dirti di non pensarci troppo, anche se so che non è semplice, non lo è per niente ma è vero..
Scusate se mi sono divulgata troppo❤

Ciao che bella storia, oggi ho parlato con mio marito gli ho chiesto si è d’accordo a farsi un control con la spermiogramma ,  così almeno vediamo a che punto è lui ,poi una volta fata andrò anche io dalla ginecologa, dopo Pasqua mi informo dove si può fare ,in frattempo non ci penso più ci sono rimasta troppo male questa volta .

Vedrai che quando meno te lo aspetti arriverà, bravi, fate controlli così starete tranquilli! In bocca al lupo.

Due anni sono troppi ,io ero giovanissima ,23e 24 lui dopo già diversi mesi mi sono data subito da fare con i vari controlli e dopo una laparoscopia hanno scoperto che avevo le tuba chiuse . Oggi sono una mamma super esaurita con tre figli 🤣aiutati che il ciel t'aiuta e tanti auguri per tutto.

Gravidanza sintomi di impianto

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 

10 marzo 2021
Dr. Daniele De Vita Chirurgo Ortopedico
Dott. Daniele De Vita Chirurgo Ortopedico Medico Chirurgo, Ortopedico a Napoli e Portici Nato il 09/03/83 a Torre del Greco (NA); Laurea in medicina e chirurgia presso la Seconda Università di Napoli il 15/10/2008; Specializzato in Ortopedia e Traumatologia il 24/06/2014; Dal 2013 al 2019 Socio Aggregato Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI); Dal 2013 CTU presso il Tribunale ...
26 luglio 2020
Dottor Antonio Scotto di Frega Medicina Della Riproduzione
Il Dottor Antonio Scotto di Frega da quasi trent’anni opera nel settore della procreazione assistita. Fin dagli inizi della sua carriera si è impegnato per dare l’opportunità di procreare a quelle coppie che senza un aiuto medico non avrebbero potuto. Parallelamente ha prodotto diverse pubblicazioni scientifiche sull’argomento. Diviso tra l’Italia e l’e...
1 gennaio 2021
Mio figlio a 16 mesi ancora non parla
Mio figlio a 16 mesi ancora non parla Il mio piccolo di sedici mesi ancora non parla dice solo acqua mamma papà però capisce tutto. Secondo voi è normale o devo preoccuparmi? Se a 16 mesi non parla ancora devi aspettare più tempo, non è una cosa strana. Tranquilla ognuno ha i suoi tempi. Esponi le preoccupazioni al pediatra ma è tutto normale ognuno ha l...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube