Smettere di allattare
Consigli di Mamme

Smettere di allattare

Smettere di allattare

Ciao a tutte mamme, mia figlia 15 mesi, non allattata da una settimana, cosa consigliate per il seno? Non è pieno di latte ma mi fa male.. Secondo voi devo svuotarlo con un tiralatte oppure lascio che si svuoti da solo? Grazie mille a tutte.

Se non allatti da un po’ prova con la spremitura a mano con acqua calda.

Io ti consiglio di lasciare che il seno si svuoti da solo perché se vai a svuotarlo con il tiralatte vai a stimolare il seno e quindi è come se il bambino ha ciucciato in pratica e ti viene ancora il latte... Io quando l’ho tolto di seno ne avevo pochissimo infatti ne mi si è gonfiato ne mi ha fatto male....

Per smettere di allattare io personalmente ho preso la pastiglia per farlo andare via, altrimenti avevo sempre latte e ho allattato per 23 mesi e avevo comunque dei grumi di latte che mi facevano troppo male nonostante lo facessi uscire tramite spremitura a mano penso che vada da donna a donna non tutte siamo uguali.

Per smettere di allattare prendi le pastiglie. Io mi sono trovata da Dio.

Ti consiglio la pillola per interrompere il latte. Scusa perché non allatti?

Non allatto perchè mia figlia da una settimana a questa parte non me la chiede più.. Poi comunque allattavo solo da un seno.. E mi ritrovavo ad avere 2 taglie diverse.

Se usi il tiralatte avrai sempre latte. Vai dal pediatra e gli chiedi la pillola per interrompere.

Io ho smesso di allattare la bimba una settimana fa dopo 2 anni, ho preso la pastiglia per interrompere il latte ma mi faceva male lo stesso, ho chiamato il dottore e mi ha detto di tirare il latte e fare impacchi con acqua calda.

Hai fasciato il seno? A me hanno detto che quando prendi la pastiglia va fasciato altrimenti può causare mastite. Chiedere sempre al proprio medico.

Io per smettere di allattare ho preso la pastiglia! Per interrompere le ho dato per tre mesi il seno ma poi non l’ha voluto più , per lei era un assaggio perché sempre le davo l’aggiunta dopo che lei beveva dal seno, il mio latte non la saziava, però quel poco fa bene, a me dispiace ma non l’ha voluto più.

Io ho smesso e tiravo con tiralatte solo quando era dolente, il necessario per far passare il male e la tensione (non a svuotare quindi). In dieci giorni l’ho fatto circa per tre volte e poi basta.

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 

11 febbraio 2021
Dr. Ezio Bergamini  Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Dr. Ezio Bergamini Specialista in Ostetricia e Ginecologia Dirigente di I° livello fascia A di ostetricia e Ginecologia presso la Divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’ A.U.S.L. di Reggio Emilia distretto di Scandiano (Re). Responsabile del Centro per la diagnosi e cura delle patologie del Climaterio. Referente per le province di Modena e Reggio Emilia d...
17 aprile 2021
3 consigli per aumentare la produzione di latte materno
3 consigli per aumentare la produzione di latte materno Ciao benvenuto sul canale io sono irene infermiera in ambito pediatrico consulente per allattamento e babywear ma soprattutto sono una mamma. Ciao bentornato sul canale, oggi videotema allattamento andremo a parlare di come aumentare la produzione di latte materno. Premesso che in una situazione fisiologica basterebbe attaccare un pochino...
11 gennaio 2021
Che pannolini usare per neonati
Che pannolini usare per neonati Mia figlia ha 1 anno e mi son sempre trovata benissimo con i lupilu , ma non avendo la lidl vicino ho dovuto cambiare e mi trovo molto bene con i baby dry che infatti continuerò a prendere ...ma oggi mi son fatta tentare dai chicco che a primo impatto devo dire non sembrano male (anche come prezzo) l'unica cosa che ho notato sembrano molto grandi quindi vann...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube