Quanto mangia un bambino allattato al seno? 
Gravidanza e Ginecologia

Quanto mangia un bambino allattato al seno? 

Quanto mangia un bambino allattato al seno? 


Ciao e ben tornata sul mio canale vedrai spuntare qua sotto dei capelli perché se non lo sai sono una mamma come ti dicevo e in questo periodo le bimbe sono a casa quindi giro questi video nella modalità migliore possibile ma chiedo scusa se ci sono dei rumori di sottofondo è appunto la bimba più piccola è qua con me però cercherò di essere più chiara ed esaustiva possibile.


Di cosa parliamo oggi? di quanto deve mangiare un neonato e soprattutto ogni quanto deve mangiare un neonato allattato al seno. Perché specifico allattato al seno, perché l'allattamento artificiale ovviamente ha dei ritmi diversi il latte materno e latte artificiale hanno composizioni diverse e quindi una digeribilità diversa.

 

Spesso, sento dire che i bambini devono mangiare ogni tre ore altrimenti lo stomaco non si svuota sufficientemente, ecco questa non è una cosa vera se parliamo di allattamento al seno.  Il latte materno viene digerito in circa 25 minuti quindi capite che in realtà lo stomaco e bello che vuoto da tempo, ma che cosa significa che il bambino non deve avere degli orari? significa essenzialmente che se l'allattamento è iniziato bene, il bambino sta bene appena nato e tutto sta andando come deve, allora il bambino da solo andrà a richiedere il seno circa ogni due ore, quindi se l'allattamento artificiale è caratterizzato da circa ogni tre ore, l'allattamento al seno è caratterizzato da circa ogni due ore quindi sicuramente le poppate sono più frequenti.

Quante volte dovrebbe mangiare un neonato al seno? 

Si stima dalle 8 alle 12 volte nelle 24 ore, perché si dice nelle 24 ore? perché spesso i bambini la notte tirano un pochettino di più soprattutto dopo le due settimane di vita io ho notato come tempistica cominciano ad avere magari una pausa di tre ore invece che di 2.


Ci sono bambini particolari diciamo che ne tirano magari anche 4 o 5  particolarmente diciamo fortunate queste mamme ma non sono assolutamente la norma quindi calcoliamo circa dalle 8 alle 12 poppate nelle 24 ore.

 

Se il mio bambino di notte ne fa due ovviamente di giorno ne dovrà fare almeno sei sono il minimo di poppate che deve fare durante il giorno se ne fa due di notte.

Quanto deve mangiare in termini di quantità un bambino allattato al seno? 

In realtà non ci sono dei quantitativi precisi e non è giusto neanche averli perché i bambini allattati al seno si attaccano al seno per diversi motivi non solo perchè hanno fame e quindi a volte hanno sonno e fanno poppate magari da 10 grammi quindi hanno preso ben poco ma non dobbiamo considerare il seno come un biberon come una bottiglia quindi il bambino non si attacca solo per quello.

Detto questo ovviamente ci sono delle medie che vanno dal giorno zero a ovviamente un anno due anni eccetera eccetera. Ovviamente sono i primi mesi e mesi in cui il bambino e allattati esclusivamente al seno che c'è questa forte esigenza a volte da parte delle mamme di capire quanto mangia il mio bambino. 

Leggi anche 3 consigli per aumentare la produzione di latte materno 

Quello che posso dirvi io e cercate di guardare al vostro bambino non solo come un bambino da nutrire dal punto di vista alimentare quindi io devo guardare i segnali di fame del mio bambino che non sono solo la richiesta del seno quindi guardiamo quanti pannolini bagna che dovrebbero esserci circa sei al giorno, vediamo se fa la cacca, quanto la fa e di che colore è  valutiamo anche questo, valutiamo se al seno si addormenta volentieri o se rimane molto affamato dopo, se al seno si addormenta troppo presto e sembra assolutamente stanco o se invece ha ciucciato vigorosamente e poi si lascia andare. 

Ci sono diverse cose da valutare che non possono essere paragonate al latte artificiale quindi quante poppate al giorno dovrebbe fare un bambino l'abbiamo detto ci tengo a specificare che dipende anche molto dal bambino.

Ci sono bambini estremamente tra virgolette voraci o mamme che non sono al primo allattamento e che quindi il seno essendo che ha una sorta di memoria produce più facilmente il latte dopo il primo allattamento e quindi i bambini soprattutto dai secondogeniti in poi tendono a fare poppate molto più veloci rispetto ai primogeniti, quindi abbiamo a volte le mamme che si mettono in dubbio dicono ma mangerà abbastanza il mio bambino perché il primo figlio stava alle ore al seno mentre questo fa poppate da 5 10 massimo 15 minuti e poi si stacca dal seno, anche questo potrebbe essere normale.

Quello che però vi esorto a fare è di contattare una consulente, contattare me se dovesse esserci qualche dubbio non aspettate di arrivare a vedere che il bambino non cresce abbastanza eccetera. 

Fate un passettino prima se avete un minimo dubbio o perplessità sull'allattamento allora è importante in questo caso confrontarsi con un professionista dell'allattamento mi raccomando, non un professionista in generale ma dell'allattamento che vi aiuti a valutare il vostro allattamento specifico e capire effettivamente se il bambino sta estraendo il latte, come sta andando, se è un bambino che ha un ritmo suo ho se per esempio invece di un allattamento a richiesta è meglio fare un allattamento a offerta, perché ci possono essere una serie di situazioni tipo un lieve ittero neonatale, un bambino che ha difficoltà ad estrarre il latte insomma ce ne possono essere tante di situazioni fatto sta che io mamma se prevengo e faccio un passettino prima e quindi metto in dubbio, cerco di seguire il mio istinto prima di avere un problema conclamato ovviamente è molto più semplice risolverlo.


Io spero di esserti stata utile che il video ti sia piaciuto e ci vediamo la prossima settimana. Un bacio.


Irene Vaticano
Infermiera specializzata in allattamento e consulente babywearing.
Mi occupo anche di formazione per genitori, offrendo corsi online e consulenze per rendere la tua vita da neo-mamma (e non solo!) più semplice.

Sito internet ufficiale: https://irenevaticano.com/

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 

13 maggio 2021
Mal di testa in gravidanza
Mal di testa in gravidanza Il mal di testa in gravidanza può essere comune all'inizio della gravidanza. Di solito migliora con il progredire della gravidanza. Il mal di testa non danneggia il tuo bambino, ma può essere molto stressante per te. Un mal di testa in gravidanza a volte può essere un sintomo di preeclampsia gestosi, che può portare a gravi complicazioni se...
24 aprile 2021
Sintomi raffreddore nei neonati
Sintomi raffreddore nei neonati Ciao a tutte. Vi è capitato avere il neonato raffreddato? Che sintomi aveva e come avete risolto? Io gli pulisco il nasino con libenar e aspiratore, ma spesso poi vomita. Io credo che la mia piccola di 5 settimane si è ammalata, oggi alle 6 andiamo dal pediatra, ma volevo confrontarmi con voi. Grazie. Aspiratore sarebbe meglio non usarlo in ospedale ...
7 maggio 2020
Differenza tra Steroscopia e isterosalpingografia
Dottor Antonio Scotto di Frega da quasi trent’anni aiuta le coppie in cerca di una gravidanza a realizzare il loro sogno. Esperto di Procreazione Assistita. Oggi mi hanno chiesto quale è la differenza tra Steroscopia e isterosalpingografia, sono due indagini completamente diverse, indagini che indagano certamente l'organo uterino ma in maniera diversa. L'isterosalpingografia: ...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube