Perché in estate non si svezza
Consigli di Mamme

Perché in estate non si svezza

Perché in estate non si svezza

O si inizia prima dell’estate o dopo , perché facendo caldo il bimbo / a può rifiutare il nuovo cibo e può risultare più difficoltoso sia per la mamma che per il piccolo/a.

Questa cosa non l’ho mai sentita. È vero che in estate fa caldo ma ormai tutti abbiamo i condizionatori. Se a casa la temperatura è fresca non vedo problemi. Il mare poi dovrebbe stimolare l’appetito.

In estate non si svezza perché con il caldo i bambini fanno fatica a mangiare e lo rifiitano.

Io ho iniziato a luglio del secondo perché a luglio faceva 6 mesi, del primo a settembre . Ma con il secondo solo le prime settimane sembrava contrariato , ma poi è andata benissimo , dunque più che estate o meno , consiglio di rispettare semplicemente i mesi e i tempi di ogni bambino.

Non si svezza in estate per il caldo , già diminuisce l’appetito, in genere, poi proporre cose nuove . Però non è detto io ho iniziato in estate con la prima bimba.

In estate non si svezza per il caldo. Io ho iniziato, sotto consiglio del medico , prima che facesse questo grande caldo un mese fa e ti posso assicurare che ancora lo rifiuta mentre ho visto bambini essere svezzati ad agosto mangiare benissimo. E un consiglio comunque ..ma come in ogni cosa varia da bimbo a bimbo.

Io ho iniziato ieri sotto consiglio del pediatra . Al momento sostituisco solo il pranzo, ma per ora non lo accetta .

Mia figlia rifiuta tutto però tocca insistere un po' alla volta se un giorno mangia 2 cucchiaini il giorno dopo ne mangia 3, entra nel 6°mese il 21... Speriamo di riuscirci l'unico consiglio che mi sento di dare è che a forzatura si fa peggio e basta, in futuro potrebbero avere un rifiuto degli alimenti.

La mia nipotina Sophie ha cominciato con l'omogeneizzato di frutta il 25 maggio, prima un solo cucchiaino e poi ogni giorno uno in più. Ora mangia tutto e di gusto ,ha 6 mesi e mezzo.

Io non lo sapevo con mio primo piccolo ho iniziato a luglio del 2019 ora la piccola fa sei mesi la prossima settimana e mi sto preparando per iniziare anche con lei.

Non ho mai sentito di questa cosa. Mio figlio viene visitato in una clinica americana e dalla loro parte questa considerazione non esiste , ho iniziato a svezzare mio figlio questo mese e non ho notato nessun problema. In casa abbiamo l’aria condizionata e si sta bene. Ci sono cibi che gli piacciono ed altri meno ma questo penso sia comune e penso che succeda in qualsiasi stagione. È normale che un bimbo non mangi tutto e di gusto appena iniziato lo svezzamento. Prova a immaginare di essere tu nella stessa situazione: continui a provare cibi nuovi. Alcuni ti piacciono, altri meno. Alcuni, siccome non ti piacciono, probabilmente non li finirai nemmeno. Tutto normale.

Io ho iniziato due mesi fa e anche con il caldo mangia tutto certo d'estate per dire i legumi sono calorosi e invece di inserirli ad agosto aspetterò settembre. Solo per quello.

La mia pediatra mi ha detto dal 5 mese di iniziare con la frutta , ma solo se lui era curioso nel mangiare, se tirava le cose dal tavolo ,se era partecipe a pranzo o a cena... comunque io ho iniziato ad agosto adesso io bambino ha 13 ,mesi e mangia tutto...

 

 

 

 

 

 

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 

5 marzo 2021
FIBRILLAZIONE ATRIALE SINTOMI, CAUSE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO E COMPLICAZIONI
FIBRILLAZIONE ATRIALE SINTOMI, CAUSE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO E COMPLICAZIONI La fibrillazione atriale è una condizione cardiaca che causa una frequenza cardiaca irregolare e spesso anormalmente veloce. Una frequenza cardiaca normale dovrebbe essere regolare e tra 60 e 100 battiti al minuto quando sei a riposo. Sintomi di fibrillazione atriale Nella fibrillazione atriale, la frequenza card...
27 settembre 2021
Come si cura la cisti della ghiandola di Bartolini?
Come si cura la cisti della ghiandola di Bartolini? Se non hai sintomi evidenti, è improbabile che tu abbia bisogno di cure. Se la cisti  della ghiandola di Bartolini è dolorosa, un medico di famiglia può consigliare alcune semplici misure di cura personale, come immergere la cisti in acqua calda più volte al giorno per 3 o 4 giorni e assumere antidolorifici che ...
17 maggio 2021
Gravidanza alla settima settimana 
Gravidanza alla settima settimana  Hai già iniziato a condividere la notizia? Molte donne non vedono l'ora di dirlo al mondo, mentre altre potrebbero voler nasconderlo fino a quando non hanno avuto una ecografia e sono nel secondo trimestre (dopo 12 settimane). Quando inizi a dirlo ad amici e familiari dipende interamente da te. Se ti senti molto male o svolgi un lavoro che potrebbe m...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube