Mastite al seno allattamento
Consigli di Mamme

Mastite al seno allattamento

Mastite al seno allattamento

Cerca di sciogliere il latte che hai nel seno con impacchi di acqua bollente se no vai subito dal medico.

A me hanno detto al nido in ospedale di non fare impacchi di acqua calda che è peggio, ma di acqua fredda e massaggi.

Senti il tuo medico io l'ho avuta e alla fine ho preso delle pastiglie perché  mi era venuta anche la febbre.

Io ho avuto la mastite al seno più volte anche.. usa un panno imbevuto di acqua calda e massaggi il seno facendo movimenti circolari e fai uscire il latte piano piano.

Io l' ho avuta, ed anche la febbre alta. Metti la pomata Arcilla Verde di Cattier Paris sulla parte rossa del seno e tienila per 30 minuti, fallo 3 volte al giorno, io così ho risolto il problema.

Ti consiglio la pomata Arcilla Verde, la trovi in farmacia, viene via il rossore e ti passa li dove si è indurito. Tra l'altro usavo anche il tirra latte così evita di rimanere e peggiorare la situazione.

Prova ad acquistare il tira latte oppure attacca bambino più spesso e fallo ciucciare.

Io ho parlato con le ostetriche per la mastite al seno e mi hanno consigliato di  fare impacchi caldi sul seno per non farti male.

Per quanto riguarda la mia esperienza ne ho parlato all'ospedale del policlinico. Ho preso l'antibiotico per 1 settimana e il latte che riusciva a togliere lo buttavo. A mia figlia ho dato il latte mellin diluito quella settimana. Poi dopo sono tornata ad allattarla normale fino 2 anni.  In più usavo impacchi caldi come mi hanno consigliato loro.

Gli impacchi caldi non fanno venire più latte ,servono a sciogliere l'ingorgo che ti si è formato. È utilissimo attaccare il bambino nella famosa posizione a rugby , significa che lo devi attaccare al seno "al contrario" rispetto a come fai di solito. Vedi che ti senti svuotare quella parte del seno che ti fa male. Se fai così in qualche giorno ti passa. Ho due figli piccoli provaci che funziona.

Mastite al seno allattamento

Successo anche a me la mastite al seno. Con febbre alta. Sono andata all'ospedale.  Le ostetriche mi hanno dato una bacinella di acqua calda e ho messo il seno all'interno per 2 minuti, poi con il tiralatte ho tolto il latte per la mia piccola. A casa mi hanno consigliato di mettere un panno imbevuto  d'acqua calda e tirare il latte perché la mia piccolina era un po' pigra per poterlo ciucciare.

 A me oggi hanno detto di non fare impacchi d'acqua calda perché sennò si crea più latte e peggiora, però impacchi d'acqua fredda si possono utilizzare.

Non fate impacchi d'acqua calda, o appena appena tiepida, o fredda.

Oggi l'ostetrica mi ha detto che per la mstite al seno di non fare l'acqua calda perché stimola più latte quindi peggiora solo la situazione.

Con la mastite al seno il peggio che può succedere è la febbre , in ospedale ti danno l'antibiotico e nient'altro , ieri sera ho avuto degli attacchi di freddo però non avevo il termometro quindi non sapevo se se fosse la febbre però oggi ho solamente il seno rosso e duro.

Anch’io ho avuto la mastite al seno tante volte, puoi fare una doccia calda e attaccare il piccolo al seno , se è  sempre duro tiralo con il tiralatte poi un po' di giaccio e migliori.

Per la mastite al seno prendi la tachipirina se ti fa troppo male.

Mastite al seno allattamento

 Gli impacchi caldi fanno male solo se attacchi il piccolo.... Altrimenti va via il latte... Bisogna disostruire e te lo dice una che ha allattato  quattro figli per tre anni a testa.

E' meglio se provi prima col panno caldo e ciucciatine varie.

Io usavo il tiralatte e impacchi di acqua calda poi mi è salita anche la febbre e ho dovuto prendere l'antibiotico.

Per la mastite al seno consiglio tantissimo la pomata all'arcilla verde, si trova in farmacia, passa subito.

Io ho dovuto prendere la tachipirina avevo la febbre a 40 ed ho provato a fare gli impacchi di acqua calda, mi sono trovata bene.

Impacchi di acqua calda e tiralatte cerca di svuotarlo.

Prova ad utilizzare acqua calda e sapone di marsiglia per la mastite al seno.

La cosa fondamentale da fare è svuotare il seno, prova a comprare il tira latte , se non riesci a risolvere il problema prova ad utilizzare la crema all'arcilla verde che puoi trovare in farmacia e se non riesci a risolvere il problema e vedi che la situazione sia solo peggiorata vai dal medico.

Sei uno Specialista o un’azienda interessata ad entrare nel mondo Eccomi Mamma?
Compila il modulo, un nostro consulente ti contatterà nel più breve tempo possibile.


 

22 ottobre 2020
Gravidanza extrauterina sintomi, diagnosi e trattamento
Gravidanza extrauterina sintomi, diagnosi e trattamento Una gravidanza extrauterina è quando un ovulo fecondato si impianta all'esterno dell'utero, di solito in una delle tube di Falloppio. Le tube di Falloppio sono i tubi che collegano le ovaie all'utero. Se un uovo rimane incastrato in essi, non si svilupperà in un bambino e la tua salute potrebbe essere a rischio se la gravidanz...
7 febbraio 2021
Dita che si addormentano in gravidanza
Dita che si addormentano in gravidanza Sono a 37+2 , ieri ho fatto il pre-ricovero e il primo tracciato e le analisi erano tutte ok, però sono due giorni che la notte si addormentano le dita indice e medio della mano sinistra e si gonfiano.. non ho caviglie e mani gonfie ma solo la notte la mano sinistra, durante il giorno queste dita sono semi addormentate.. è successo a qualcuna d...
15 gennaio 2021
Chili e gravidanza
Chili e gravidanza Oggi ho fatto la visita di controllo dal ginecologo e sono alla 26+2 settimana.Purtroppo mi ha rimproverata perché in un mese ho preso ben 5 kg e mezzo. Io sono a 39w e ho messo totali 6,5/7 kg. Cerco di stare attenta ora. Io sono a 29+2 e già ho preso 10 kg, non ho mai avuto problemi di peso, ma ora qualsiasi cosa mangio già ingrasso, dieta. Chili...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube