Il tuo neonato
Mondo Mamma

Il tuo neonato

Il tuo neonato

Probabilmente trascorrerai gran parte dei primi giorni dopo la nascita a guardare il tuo bambino.Se noti qualcosa che ti preoccupa, parlane con la tua ostetrica.

Entro le prime 24 ore verrà somministrata al tuo bambino un'iniezione di vitamina K  per prevenire una malattia del sangue rara ma grave.

Verrà eseguito anche un esame fisico per il tuo bambino nelle sue prime 72 ore. Tra le altre cose, i loro occhi, cuore, fianchi e testicoli (se li hanno) verranno controllati per possibili problemi.

Nelle prime settimane, il tuo bambino riceverà anche:

esame del sangue

screening uditivo neonatale

Cura del cordone ombelicale

Il cordone ombelicale del tuo neonato impiega circa una settimana per asciugarsi e cadere. Tienilo pulito e asciutto finché non lo fa. Se noti sanguinamento o secrezione, informa la tua ostetrica, operatore sanitario o medico di famiglia.

Fontanelle

Sulla sommità della testa del tuo bambino, vicino alla parte anteriore, c'è una toppa a forma di diamante in cui le ossa del cranio non si sono ancora fuse insieme. C'è un altro, più piccolo punto debole verso la parte posteriore della testa. Queste sono chiamate fontanelle.

Probabilmente passerà un anno o più prima che le ossa si chiudano. Non preoccuparti delle fontanelle in quanto sono ricoperte da una resistente membrana protettiva.

La pelle del tuo bambino

Alla nascita, lo strato superiore della pelle del tuo bambino è molto sottile e si danneggia facilmente. Durante il primo mese, o più a lungo per i bambini prematuri, la pelle del tuo bambino matura e sviluppa la propria barriera protettiva naturale.

Vernix, la sostanza appiccicosa bianca che copre la pelle del tuo bambino mentre è nel grembo materno, dovrebbe essere sempre lasciata sulla pelle. È una crema idratante naturale che protegge anche dalle infezioni nei primi giorni.

È meglio fare il bagno al tuo bambino solo con acqua naturale  per almeno il primo mese. Non aggiungere detergenti all'acqua del bagnetto del tuo bambino e non usare lozioni per la pelle o salviettine medicate.

La pelle dei bambini prematuri è ancora più delicata.

Se il tuo bambino è in ritardo, la sua pelle potrebbe essere secca e screpolata. Questo perché tutta la vernice protettiva è stata assorbita prima che nascesse

Occhi nei neonati

Gli occhi del tuo neonato verranno controllati poco dopo la nascita come parte dell'esame fisico del neonato. I neonati possono vedere, ma la loro visione non è molto focalizzata. La loro vista si sviluppa gradualmente nei primi mesi.

Quando il tuo bambino avrà 2 settimane, probabilmente noterai che i suoi occhi seguono il tuo viso. Se sembra che non lo stiano facendo, parlane con il tuo medico o il tuo medico di famiglia.

Di tanto in tanto gli occhi del tuo neonato potrebbero allontanarsi l'uno dall'altro. Questo è chiamato strabismo ed è normale in un neonato. Dovrebbe andare via entro 3 mesi. In caso contrario, parla con il tuo medico o con il tuo medico di famiglia.

Voglie

Le voglie più comuni nei neonati sono piccoli segni a forma di V rosa o rossi sulla fronte, sulle palpebre superiori o sul collo. Alcune persone chiamano questi segni di cicogna o macchie di salmone. Svaniscono gradualmente, ma potrebbero passare alcuni mesi prima che scompaiano completamente.

Sono abbastanza comuni segni di fragola rosso scuro e leggermente in rilievo (emangioma infantile). A volte compaiono pochi giorni dopo la nascita e gradualmente diventano più grandi. Potrebbero volerci un po' per scomparire, ma di solito scompaiono gradualmente.

Macchie appena nate

Macchie ed eruzioni cutanee sono molto comuni nei neonati. Possono andare e venire, ma se noti anche un cambiamento nel comportamento del tuo bambino, ad esempio se il tuo bambino non si nutre bene, o è molto assonnato o molto irritabile, informa immediatamente la tua ostetrica o il tuo medico di famiglia.

Seni e genitali nei neonati

Abbastanza spesso, il seno di un neonato è un po' gonfio e trasuda un po' di latte, sia maschio che femmina.

I genitali del tuo neonato possono apparire inizialmente gonfi, ma appariranno normali entro poche settimane. Anche le bambine a volte sanguinano un po' o hanno una secrezione bianca e torbida dalla vagina.

Tutto questo è causato dagli ormoni che passano da te al tuo bambino prima della nascita. Non preoccuparti.

I testicoli dei ragazzi si sviluppano all'interno del loro corpo e talvolta impiegano un po' di tempo per scendere nello scroto. Un operatore sanitario verificherà se sono scesi come parte dell'esame fisico del neonato.

Ittero nei neonati

Quando hanno circa 2 o 3 giorni, alcuni bambini sviluppano un lieve ittero. Questo renderà la loro pelle e il bianco dei loro occhi un po' gialli. È causato dai pigmenti rilasciati durante la rottura dei vecchi globuli rossi.

È più comune nei bambini partoriti con il forcipe o la ventosa. Di solito svanisce da solo entro circa 10 giorni, ma l'ittero più grave potrebbe richiedere un trattamento.

Se il tuo bambino sviluppa l'ittero nelle prime 24 ore, dovrebbe essere immediatamente controllato da un operatore sanitario.

Gli istinti nei neonati

I bambini nascono sapendo come succhiare. Durante i primi giorni imparano a coordinare la suzione con la respirazione durante l'alimentazione.

I neonati si girano automaticamente anche verso un capezzolo o una tettarella se viene sfiorato contro la loro guancia e apriranno la bocca se viene accarezzato il labbro superiore.

Leggi di più sul neonato

COMMENTA L'ARTICOLO


In cerca di una gravidanza? Compila il modulo e sarai ricontattata da uno Specialista della tua provincia.


 

27 marzo 2022
Mio figlio mangia solo le pappe
Mio figlio mangia solo le pappe Buonasera, mio figlio ha ormai 2 anni e 4 mesi ma non ne vuole sapere di mangiare come noi, mangia solo le pappe ancora, massimo piadina, pizza, poca roba, pastasciutta, carne zero. Qualche esperienza? Mi preoccupo perché a settembre andrà all’asilo e non so come fare  grazie a chi risponderà Guarda ho lo stesso problema, anche mio...
30 dicembre 2020
Bresaola in gravidanza
Bresaola in gravidanza Posso mangiare la bresaola in gravidanza? La bresaola in gravidanza non si può mangiare perchè sussiste il rischio di toxoplasmosi. Bisogna stare attenti a qualsiasi tipo di insaccato. La bresaola quindi non è l'unico insaccato da evitare. Non dimentichiamo inoltre che la bresaola, con la sua salatura potrebbe incidere sulla pressione arteriosa. Potreb...
20 ottobre 2021
Sono una mamma di una bambina di 6 mesi
Saluti a tutte, mi chiamo Lucia e sono una mamma di una bambina di 6 mesi di nome Roberta. La mia felicità arrivata dopo 4 anni di tentativi. Mi fa piacere di questa iniziativa che mi da la possibilità di raccontare.  Vivo a Milano, vicino al centro, sono sposata da 10 anni. Come dicevo Roberta è arrivata dopo un bel po di tentativi andati a vuoto e grazie alla fecondazi...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2022 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube TikTok