Aborto spontaneo: sintomi, cause e prevenzione
Salute Donna

Aborto spontaneo: sintomi, cause e prevenzione

Aborto spontaneo: sintomi, cause e prevenzione

Un aborto spontaneo è la perdita di una gravidanza durante le prime 23 settimane.

I sintomi di un aborto spontaneo

Il segno principale di un aborto spontaneo è il sanguinamento vaginale, che può essere seguito da crampi e dolore al basso ventre.

Se hai un'emorragia vaginale, contatta un medico di famiglia o la tua ostetrica.

La maggior parte dei medici può indirizzarti immediatamente a un'unità di gravidanza presso il tuo ospedale locale, se necessario.Potresti essere indirizzato a un reparto maternità se la tua gravidanza è in una fase successiva.

Ma tieni presente che un leggero sanguinamento vaginale è relativamente comune durante il primo trimestre (primi 3 mesi) di gravidanza e non significa necessariamente che stai avendo un aborto spontaneo.

 

Cosa causa un aborto spontaneo?

Probabilmente ci sono molte ragioni per cui può verificarsi un aborto spontaneo, sebbene la causa non sia solitamente identificata.Si pensa che la maggior parte degli aborti siano causati da cromosomi anormali nel bambino.

I cromosomi sono "mattoni" genetici che guidano lo sviluppo di un bambino.

Se un bambino ha troppi o non abbastanza cromosomi, non si svilupperà correttamente.

Per la maggior parte delle donne, un aborto spontaneo è un evento una tantum e continuano ad avere una gravidanza di successo in futuro.

 

Si possono prevenire gli aborti spontanei?

La maggior parte degli aborti non può essere prevenuta.

Ma ci sono alcune cose che puoi fare per ridurre il rischio di un aborto spontaneo.Evita di fumare, bere alcolici e usare droghe durante la gravidanza.

Anche avere un peso sano prima di rimanere incinta, seguire una dieta sana e ridurre il rischio di infezione può aiutare ad evitare un aborto spontaneo.

 

Cosa succede se pensi di avere un aborto spontaneo?

Nella maggior parte dei casi, un'ecografia può far capire se stai avendo un aborto spontaneo.

Quando viene confermato un aborto spontaneo, dovrai parlare con il tuo medico o l'ostetrica delle opzioni per la gestione della fine della gravidanza.Spesso il tessuto della gravidanza svanirà naturalmente in 1 o 2 settimane.

A volte possono essere consigliati farmaci per favorire il passaggio del tessuto, oppure puoi scegliere di sottoporti a un piccolo intervento chirurgico per rimuoverlo se non vuoi aspettare.

 

Cosa fare dopo un aborto spontaneo?

Un aborto spontaneo può essere un'esperienza emotivamente e fisicamente pesante.

Potresti provare sensi di colpa, shock e rabbia. Potresti anche trovare utile avere un memoriale per il tuo bambino smarrito.

Puoi provare ad avere un altro bambino non appena i tuoi sintomi si saranno calmati e sarai emotivamente e fisicamente pronta.Avere un aborto spontaneo non significa necessariamente che ne avrai un altro se rimani incinta.

La maggior parte delle donne è in grado di avere una gravidanza sana dopo un aborto spontaneo, anche in caso di aborti ricorrenti.

 

Quanto sono comuni gli aborti spontanei?

Gli aborti spontanei sono molto più comuni di quanto la maggior parte delle persone creda.

Tra le donne che sanno di essere incinta, si stima che circa 1 gravidanza su 8 finirà con un aborto spontaneo.Molti altri aborti si verificano prima ancora che una donna sia consapevole di essere rimasta incinta.

Perdere 3 o più gravidanze di seguito (aborti ricorrenti) è raro e colpisce solo circa 1 donna su 100.

COMMENTA L'ARTICOLO


In cerca di una gravidanza? Compila il modulo e sarai ricontattata da uno Specialista della tua provincia.


 

5 giugno 2021
Fecondazione Assistita metodo ROPA
Fecondazione Assistita per coppie di donne metodo ROPA Sono molte le coppie di donne che ricorrono alla fecondazione assistita. Grazie al metodo di Fecondazione Assistita  ROPA le coppie di donne possono partecipare biologicamente alla gravidanza e all'arrivo del tanto atteso bebè. Il metodo di Fecondazione Assistita Roma consiste nell'individuare una della mamme che produrr...
25 febbraio 2021
ANTIBIOTICI TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE
ANTIBIOTICI TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE Cosa sono gli antibiotici? Gli antibiotici sono usati per trattare o prevenire alcuni tipi di infezione batterica. Agiscono uccidendo i batteri o impedendo loro di diffondersi. Ma non funzionano per tutto. Molte infezioni batteriche lievi migliorano da sole senza l'uso di antibiotici. Gli antibiotici non funzionano per le infezioni virali come raffreddor...
19 gennaio 2021
Bonus 800 euro in gravidanza
Bonus 800 euro in gravidanza Il bonus può essere usato dalla 32 settimana. Il bonus 800 euro per la gravidanza puoi ritirarlo al settimo mese. Io il bonus l’ho richiesto dopo il parto e mi è arrivato dopo 15 giorni esatti. Bonus di 800 euro puoi richiederlo entro un mese, 30 gg, dalla nascita. Io l’ho avuto all’inizio  dell’ottavo mese. Il bonus 800...
Iscriviti alla Newsletter
e resta sempre aggiornato.


Le informazioni presenti nel sito in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.
Ricordiamo a tutti i visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.
Eccomi Mamma - P.Iva 07143761216
Policy Cookies - Policy Privacy
Copyright © 2022 Tutti i diritti sono riservati
Realizzato da DueClick - Web Agency Torino
Facebook Instagram Youtube TikTok